Promemoria sulla Garanzia Legale

Il presente documento riassume i diritti spettanti per legge ai consumatori (ai sensi del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206) in relazione ai prodotti di Whirlpool Italia S.r.l. – socio unico, con sede in Pero (MI), Via Carlo Pisacane 1, venduti in Italia (i "Prodotti" o il "Prodotto").
 

Contenuto e Durata della Garanzia Legale

I Prodotti e tutte le loro componenti sono garantiti per qualsiasi difetto di conformità (malfunzionamenti, non rispondenza all'uso dichiarato o all'uso al quale i Prodotti sono generalmente destinati) esistente al momento della consegna, che si manifesti entro due anni dalla data della consegna. I difetti di conformità derivanti da trasporto e/o errata installazione del Prodotto sono coperti da garanzia legale del venditore se le attività di trasporto e/o di installazione sono ricomprese nel contratto di vendita e sono state effettuate dal venditore o sotto la sua responsabilità. Ai fini dell'operatività della garanzia legale, il consumatore è tenuto a denunciare il difetto di conformità del Prodotto entro due mesi dalla scoperta e a dimostrare la data di consegna del Prodotto mediante un valido documento (ad esempio, bolla di trasporto, scontrino o ricevuta fiscale). La garanzia legale dà diritto a ottenere il ripristino della conformità del Prodotto mediante sostituzione o riparazione, senza addebito di spese per il consumatore. Il consumatore può chiedere, a sua scelta, la riparazione o la sostituzione del Prodotto, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro. Se la sostituzione e la riparazione non sono possibili, il consumatore ha diritto alla riduzione del prezzo, o ad avere indietro una somma commisurata al valore del bene a fronte della restituzione del Prodotto difettoso (risoluzione del contratto). Nel determinare l'importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell'uso del Prodotto effettuato dal consumatore. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto. La sostituzione o riparazione del Prodotto lascia impregiudicate le condizioni di validità e durata della garanzia, che continuerà a decorrere dal momento della consegna del Prodotto originario.

 

Casi di esclusione della Garanzia Legale

Fermo il contenuto e la durata sopra descritti, la garanzia legale è esclusa nei casi di difetti o malfunzionamenti dei Prodotti causati da eventi atmosferici e naturali, danni o rotture accidentali, uso non domestico, improprio o negligente del Prodotto, mancata osservanza delle istruzioni e indicazioni per l'installazione, il funzionamento e la manutenzione del Prodotto, errata manutenzione o manutenzioni operate da personale non autorizzato ovvero effettuate con ricambi non originali. Whirlpool Italia non risponde di difetti di conformità dei Prodotti causati dalle attività di trasporto e/o errata installazione dei Prodotti effettuate da venditori terzi o sotto la loro responsabilità.
 

Scadenza della Garanzia

Trascorso il periodo di 24 mesi di garanzia, come sopra indicata, ogni intervento di riparazione sarà totalmente a carico del consumatore (a esclusione dei sottoscrittori dei piani a pagamento di assistenza supplementare).
 

Consumer Service

Per ottenere un intervento in garanzia da parte del personale del Servizio Tecnico Autorizzato, il consumatore, munito di numero seriale e codice del prodotto, deve chiamare il numero unico nazionale 02.20.30*. Il personale del Servizio Tecnico Autorizzato: - effettuerà un intervento per verificare se il Prodotto presenta un difetto di conformità; - riscontrato il difetto di conformità, effettuerà la riparazione o la sostituzione del Prodotto entro un congruo termine dalla richiesta e senza alcun addebito al consumatore. Nel caso in cui il personale del Servizio Tecnico Autorizzato accerti che il malfunzionamento non dipende da un difetto di conformità, sarà chiesto al consumatore il rimborso del costo – ragionevole e preventivamente indicato – sostenuto per la verifica (nonché, se richiesto, il costo dell'eventuale riparazione o sostituzione del Prodotto).


* Al costo di una chiamata a rete fissa secondo il piano tariffario previsto dal proprio operatore.